f
 
 
Servizi

Area Psicologica - Disturbi dell'Attenzione e Iperattività

Questa Unità si occupa della diagnosi e del trattamento del bambino/adolescente con particolari difficoltà a controllare il proprio movimento e la propria irruenza, o che fa molta fatica a rimanere concentrato e attento nelle varie attività, soprattutto in quelle “noiose”, in quanto ripetitive o perchè ritenute poco gratificanti.

In particolare, spesso accade che questi ragazzi  presentino difficoltà importanti  nell’ambito scolastico, ovvero proprio nel contesto in cui risulta assolutamente necessaria la capacità di porre attenzione in maniera prolungata. Inoltre, a causa delle difficoltà a gestire la frustrazione e alla scarsa padronanza delle regole, non è infrequente che anche la sfera sociale e quella famigliare risultino convolte, determinando una compromissione generale delle capacità di relazione capace di influire negativamente sulla qualità della vita.

Dunque, mediante la raccolta di informazioni da Genitori e Insegnanti, e in associazione ad un’attenta valutazione delle caratteristiche del bambino, il nostro pool di clinici esperti verifica se il comportamento ritenuto problematico rientri nelle categorie diagnostiche del Disturbo da attenzione e iperattività, stimandone anche l’intensità e la problematicità.

Successivamente, nel caso venga emessa la diagnosi si allestisce un trattamento individualizzato, in accordo con le ricerche e le linee guida maggiormente validate sul piano scientifico e clinico, attivo su più fronti e che può comprendere questi-o parte di questi-interventi:

  • Consulenza e sostegno ai genitori sul versante educativo e comportamentale
  • Consulenza alla scuola sulle strategie comportamentali
  • Training autoregolativo rivolto al bambino/adolescente
  • Training di abilità sociali rivolto al bambino/adolescente
  • Interventi cognitivo-comportamentali per incrementare l’autostima del bambino/adolescente
  • Neurofeedback, ovvero tecniche di EEG Biofeedback
  • Presa in carico psicomotoria