f
 
 
Professionisti

Errico Claudia

Dott.ssa Claudia Errico

Specialista in Psicologia e Psicoterapia

Laureata in Psicologia clinica e di comunità presso l’Università degli Studi di Padova, è iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi del Veneto con n° 6392. Psicoterapeuta, specializzata in Psicoterapia familiare e relazionale presso l’Istituto Veneto di Terapia Familiare di Treviso con votazione 90/90 con lode. Perfezionata presso il medesimo Istituto in ambito psicogiuridico nella Consulenza tecnica e perizia psicologica.

AMBITI DI INTERVENTO

Area clinica:

  • Problemi evolutivi ed educativi dell’adolescente e della sua famiglia
  • Disturbi del comportamento alimentare (bulimia ed anoressia)
  • Vecchie e nuove dipendenze (sostanze, gioco d’azzardo, internet…)
  • Disturbi dell’umore
  • Disturbi d’ansia e attacchi di panico
  • Consulenza e supporto alle famiglie ricostituite (provenienti da precedenti matrimoni e/o con figli appartenenti a differenti nuclei familiari)
  • Supporto psicologico al paziente oncologico e alla sua famiglia
  • Consulenza e supporto psicologico ad individui e famiglie con disabilità

Area psicogiuridica:

  • Consulenze tecniche d'ufficio e di parte nelle perizie giudiziarie
  • Consulenze tecniche per l'affido di un minore in caso di divorzio
  • Consulenza e supporto psicogiuridico nelle separazioni e divorzi

SERVIZI E/O TRATTAMENTI OFFERTI

  • INDIVIDUALI: consulenza al singolo individuo – psicoterapie individuali
  • RIVOLTI ALLA COPPIA: consulenza alla coppia – psicoterapia di coppia – assistenza psicologica alla coppia in caso di separazione e divorzio
  • RIVOLTI ALLA FAMIGLIA: consulenza alla famiglia, sostegno alla genitorialità, sostegno alla famiglia nei passaggi critici e di crescita – psicoterapia familiare per trattare differenti malattie e problematiche

MODALITÀ DI APPROCCIO

L’approccio sistemico relazionale considera l’individuo come soggetto immerso in una rete significativa di relazioni, per questo motivo viene data particolare importanza alla storia dell’individuo, al rapporto con figure significative, alla sua famiglia d’origine e alla rete sociale. Il lavoro con la famiglia e l’individuo è volto ad individuare e modificare gli stili relazionali che concorrono a sviluppare e mantenere la sofferenza individuale.